Colpo Grosso

a tutta scena
di Federico Ramponi
Radio Onda Rossa


Ascolta qui

 


MUSICA

 

POESIA

 


Home
LaboreRai, una proposta di Servizio Pubblico PDF Stampa E-mail

RASSEGNA DI DOCUMENTARI E PRESENTAZIONE DEL PROGETTO RAI A L’ISOLA DEL CINEMA
1 -4 Agosto

Isola Tiberina, 1° Agosto. Una quattro giorni a L’Isola del Cinema di Roma dedicata al cinema documentario. Un evento speciale fortemente voluto dal Direttore Artistico de L’Isola Giorgio Ginori, che sostiene il progetto, insieme all’autore e consulente del Festival Internazionale del Film di Roma Mario Sesti. Il laboratorio permanente Rai di produzione e formazione di cinema documentario è vergato e sostenuto da 5 tra autori, registi e inviati Rai. Un progetto virtuoso che è all’attenzione dei vertici dell’azienda radiotelevisiva di Stato e che si propone di far nascere una struttura ad hoc, unica in Europa, con il compito di produrre per le reti generaliste del Servizio Pubblico e di formare una trentina di giovani all’anno assumendone alla fine del corso circa il 30 per cento tra i più meritevoli e talentuosi.

Stefano Mencherini, giornalista indipendente, autore e regista Rai, Santo Della Volpe, inviato speciale del Tg3 e Ornella Bellucci, audio documentarista precaria di RadioRai, Filippo Vendemmiati, vicecaporedattore Tgr Rai Bologna, questi i nomi del gruppo di lavoro che sostiene il progetto che sta trovando ottima accoglienza tra addetti ai lavori e cittadini.

La quattro giorni dedicata al Laboratorio (1-4 agosto) vedrà partecipare al Cinelab Groupama de L’Isola del Cinema, 13 documentaristi che alterneranno proiezioni e dibattiti con il pubblico. Parteciperanno anche gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia, gli studenti dell’Istituto tecnico cine-tv Roberto Rossellini di Roma (possibili partner Rai per il progetto) e la Scuola di cine-tv Gianmaria Volontè di Roma.

 

La kermesse inizierà  domani 1 agosto alle 18 con la proiezione di Ritorno a Srebrenica di Santo Della Volpe,  a cui seguiranno I Giorni della rabbia di Amedeo Ricucci e un documentario di Sergio Zavoli presentato dall’autore. Successivamente, alle 21, inizierà un happening nell’Agorà dell’Isola Tiberina con interventi poetici di Raiz, fondatore e voce storica degli Almamegretta, che saranno alternati a interventi sulla proposta alla Rai del Laboratorio-scuola di cinema documentario. Hanno confermato la propria presenza Sergio Zavoli, Citto Maselli e autorevoli giornalisti, come il Direttore de l’Unità, Claudio Sardo; invitati anche la Direttrice di RaiTeche, Barbara Scaramucci, tutti i Direttori delle Reti Radiotelevisive e Radiofoniche generaliste della Rai ed il Direttore dei Palinsesti Rai, Marcello Ciannamea (invitato). E’ stato invitato anche il Presidente Rai Anna Maria Tarantola, che pur ringraziando dell’invito, non potrà onorarlo perché domani c’è l’ultimo Consiglio di Amministrazione Rai. Altri autorevoli ospiti saranno il direttore di Rai Radio 3, Marino Sinibaldi, il Capostruttura di Rai 2, Stefano Rizzelli, il Preside del Centro Sperimentale di Cinematografia, Caterina D’Amico.

Sono previsti interventi in videoconferenza. Presenti anche il Senatore Vincenzo Vita, il Direttore di Articolo21, Stefano Corradino, il regista Mimmo Calopresti. ed alcuni membri della Commissione di Vigilanza Rai.  Sarà poi rappresentata l’Anac, attraverso l’intervento del regista Nino Russo. Attendiamo infine il saluto telefonico del Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, quello del sindaco di Roma, Ignazio Marino e del fondatore di Emergency, Gino Strada in collegamento dal Sudan.

 

EMA: DA DOMANI SULL'ISOLA TIBERINA RASSEGNA DI DOCUMENTARI =

      Roma, 31 lug. (Adnkronos) - Una quattro giorni a L'Isola del Cinema di Roma dedicata al cinema documentario. Un evento speciale fortemente voluto dal Direttore Artistico de L'Isola Giorgio Ginori, che sostiene il progetto, insieme all'autore e consulente del Festival Internazionale del Film di Roma Mario Sesti. Si tratta del progetto LaboreRai, il laboratorio permanente Rai di produzione e formazione di cinema documentario e' vergato e sostenuto da 5 tra autori, registi e inviati Rai. Un progetto virtuoso che e' all'attenzione dei vertici dell'azienda radiotelevisiva di Stato e che si propone di far nascere una struttura ad hoc, unica in Europa, con il compito di produrre per le reti generaliste del Servizio Pubblico e di formare una trentina di giovani all'anno assumendone alla fine del corso circa il 30 per cento tra i piu' meritevoli e talentuosi.

      Stefano Mencherini, giornalista indipendente, autore e regista Rai, Santo Della Volpe, inviato speciale del Tg3, Amedeo Ricucci, inviato del Tg1 e Ornella Bellucci, audio documentarista precaria di RadioRai, Filippo Vendemmiati, vicecaporedattore Tgr Rai Bologna, questi i nomi del gruppo di lavoro che sostiene il progetto che sta trovando ottima accoglienza tra addetti ai lavori e cittadini.

      La quattro giorni dedicata al Laboratorio (1-4 agosto) vedra' partecipare al Cinelab Groupama de L'Isola del Cinema, 13 documentaristi che alterneranno proiezioni e dibattiti con il pubblico. Parteciperanno anche gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia, gli studenti dell'Istituto tecnico cine-tv Roberto Rossellini di Roma (possibili partner Rai per il progetto) e la Scuola di cine-tv Gianmaria Volonte' di Roma. (segue)

      (Spe/Opr/Adnkronos)

31-LUG-13 17:24

 

 

CINEMA: DA DOMANI SULL'ISOLA TIBERINA RASSEGNA DI DOCUMENTARI (2) =

      (Adnkronos) - La kermesse iniziera' domani 1 agosto alle 18 con la proiezione di Ritorno a Srebrenica di Santo Della Volpe, a cui seguiranno I Giorni della rabbia di Amedeo Ricucci e un documentario di Sergio Zavoli presentato dall'autore. Successivamente, alle 21, iniziera' un happening nell'Agora' dell'Isola Tiberina con interventi poetici di Raiz, fondatore e voce storica degli Almamegretta, che saranno alternati a interventi sulla proposta alla Rai del Laboratorio-scuola di cinema documentario. Hanno confermato la propria presenza Sergio Zavoli, Citto Maselli e autorevoli giornalisti, come il Direttore de l'Unita', Claudio Sardo; invitati anche la Direttrice di RaiTeche, Barbara Scaramucci, tutti i Direttori delle Reti Radiotelevisive e Radiofoniche generaliste della Rai ed il Direttore dei Palinsesti Rai, Marcello Ciannamea (invitato). E' stato invitato anche il Presidente Rai Anna Maria Tarantola, che pur ringraziando dell'invito, non potra' onorarlo perche' domani c'e' l'ultimo Consiglio di Amministrazione Rai. Altri autorevoli ospiti saranno il direttore di Rai Radio 3, Marino Sinibaldi, il Capostruttura di Rai 2, Stefano Rizzelli, il Preside del Centro Sperimentale di Cinematografia, Caterina D'Amico.

      Sono previsti interventi in videoconferenza. Presenti anche il Senatore Vincenzo Vita, il Direttore di Articolo21, Stefano Corradino, il regista Mimmo Calopresti. ed alcuni membri della Commissione di  Vigilanza Rai. Sara' poi rappresentata l'Anac, attraverso l'intervento del regista Nino Russo. Attendiamo infine il saluto telefonico del Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, quello del sindaco di Roma, Ignazio Marino e del fondatore di Emergency, Gino Strada in collegamento dal Sudan.

      (Spe/Opr/Adnkronos)

31-LUG-13 17:25

PROGRAMMA PROIEZIONI E INCONTRI CON GLI AUTORI

                        “Schermo nave” (Agorà)  Isola del Cinema 1-4 agosto
 

1 Agosto   Ore 18

Conduce  Natalia Lombardo de l’Unità

 

introduzione progetto
Laboratorio permanente Rai di produzione e formazione di cinema documentario

ore 18.15  proiezione di Ritorno a Srebrenica, di Santo Della Volpe, 18’ Rai 2012

ore 18.40 proiezione di  “I giorni della rabbia”, di Amedeo Ricucci, 55’, Rai2009
a seguire breve incontro con l’autore

20.00  Un documentario di Sergio Zavoli
A seguire breve incontro con l’autore
 

Venerdì 2 Agosto

Conduce  un giornalista del Messaggero

 

Ore 20.30   proiezione di  “I paesaggi delle saline”  di Lucio Gaudino, 22’, 1995.
A seguire breve incontro con l’ autore

Ore 21.30 proiezione di  “Mare nostrum” di Stefano Mencherini, 59’, 2003
A seguire breve incontro con l’autore

22.45 proiezione di  “La fabbrica dei tedeschi” di Mimmo Calopresti, 55’, 2010
A seguire breve incontro con l’autore
 

Sabato 3 Agosto

Conduce un giornalista de “Il Fatto Quotidiano”

Ore 20.30  proiezione di “Zona pericolosa” di  Citto Maselli, 55’, 1951
A seguire breve incontro con Nino Russo, regista Anac

21.45  proiezione di Pasta nera di Alessandro Piva
a seguire breve incontro con Giorgio Arlorio
ore 23.00   proiezione di  “Terre in moto” di Michele Citoni, Angela Landini, Ettore Siniscalchi, 60’, 2006
a seguire breve incontro con gli autori

 
Domenica 4 Agosto
Conduce Stefania Ulivi  del Corriere della Sera
 

Ore 20.30  proiezione di “E’ stato morto un ragazzo” di Filippo Vendemmiati, 90’, 2010
A seguire breve incontro con Checchino Antonini
 

22.15   proiezione di  “L’ineffabile realtà” di Massimo Sani , 90’, 2012
A seguire breve incontro con l’autore


23.45 proiezione dell’ audiodocumentario “Ilva, c’era una rivolta” di Ornella Bellucci, 18’, 2012
A seguire breve incontro con l’autrice


A rivolgere domande agli autori nella 4 giorni si alterneranno anche gli allievi del Centro sperimentale di cinematografia, dell’Istituto cine-tv Roberto Rossellini e gli allievi della scuola di cinema e televisione Gianmaria Volontè di Roma.

 

Vedi le Testimonianze di

                              Ascanio Celestini, Mimmo Calopresti, Enrico Deaglio... 


 

 
< Prec.   Pros. >

 

Colpo Grosso

Campagna Crowdfunding

 

 

PostePay 4023600968503146
Cf MNCSFN61D03G653N
Causale donazione "Colpo grosso"


chi vuole solo per donazioni
da € 5,00 in su
(1.80 commissioni paypal)
può donare qui