Home
Vietato morire, vietato non pensare. PDF Stampa E-mail

 

 

Da frontman del gruppo new wave fiorentino Moda a cantatautore raffinato e dalla sensibilità singolare, Andrea Chimenti è oggi una delle realtà più apprezzate nel panorama della musica italiana d’autore.
Vietato morire, questa sua ultima fatica generata nell’isolamento della campagna toscana, è un album che nasce dalla contemporaneità, da un’urgenza profonda di far udire la propria voce in tempi in cui, secondo le parole dello stesso autore, “stiamo vivendo una cultura della morte, soprattutto intellettuale e spirituale, dove tutto è appiattito, omologato e non credendo più in nulla non abbiamo più nulla da difendere”.

L’unico divieto, necessario e assoluto che ci si deve imporre è allora quello alla cultura della morte che ci circonda quotidianamente, per ritrovare la bellezza della vita a partire dalle piccole grandi cose, ovvero dalla basilarità del nostro incredibile stare al mondo, accettandone la fragilità e valorizzandone l’unicità.
Il discorso di Chimenti si nutre del suo personale amore per Ungaretti, di cui anni fa musicò Il porto sepolto. La sua è musica fatta di sfumature, da ascoltare in silenzio e con attenzione, come quando si legge una poesia.
Vietato morire è una ricerca personale che nasce dalle corde profonde dell’autore ma che in realtà potrebbe riguardare tutti noi . Ricco di immagini ungarettiane, dal deserto iniziale de La cattiva amante, alle origini ritrovate nella catarsi di Se tornassi alla fonte, l’album segue la struttura classica del viaggio interiore, dallo smarrimento al ritrovamento di sè nelle proprie radici, nel nucleo originario.
Il respiro della natura e del suo metafisico rapporto con l’uomo permea gli undici brani-tappa dell’album, tanto semplici quanto impeccabili dal punto di vista degli arrangiamenti, affidati anche a nomi prestigiosi quali Gianni Maroccolo e Alessandro Fiori.
Un album profondo, fatto di suoni intensi e parole forti. Dedicato a chi vuole pensare, oltre che ascoltare.

Andrea Chimenti-Vietato morire (cd, santeria-audioglobe, 2005) prezzo 15 euro
Link:www.andreachimenti.it
Artisti correlati: PGR, Ginevra di Marco, David Sylvian

 
< Prec.   Pros. >